Rosangela Pesenti

2008 CICATRICI

Lungo cicatrici di cemento

rotolano ogni giorno

i nostri pensieri impazziti

s’alternano pazienti le stagioni

cambiano uccelli e umani

le rotte delle loro migrazioni